D.Lgs. 231/2001 – Responsabilità amministrativa da reato

SAD International da gennaio 2023 ha introdotto al suo interno anche il modello organizzativo e gestionale richiesto dal D. Lgs. 231/2001 in merito alla responsabilità amministrativa derivante da reato, con lo scopo di dare maggiori garanzie a tutte le parti interessate con cui SAD International si relaziona.

Un Modello organizzativo e di Gestione ai sensi del Decreto Legislativo 231/2001 è un insieme di protocolli che regolano e definiscono la struttura aziendale e la gestione dei suoi processi sensibili. Se correttamente applicato, riduce il rischio di commissione di illeciti penali.
In altre parole, il Decreto Legislativo 231/2001 individua in un Modello correttamente elaborato, adottato e aggiornato, lo strumento per esimere una società della propria responsabilità amministrativa dipendente da reato.

Il modello organizzativo adottato da SAD riguarda:

Capo I – Responsabilità amministrativa dell’ente
Sezione I – Principi generali e criteri di attribuzione della responsabilità amministrativa (Artt. 1-8)
Sezione II – Sanzioni in generale (Artt. 9-23)
Sezione III – Responsabilità amministrativa da reato (Artt. 24-26)

Capo II – Responsabilità patrimoniale e vicende modificative dell’ente
Sezione I – Responsabilità patrimoniale dell’ente (Art. 27)
Sezione II – Vicende modificative dell’ente (Artt. 28-33)

Capo III – Procedimento di accertamento e di applicazione delle sanzioni amministrative
Sezione I – Disposizioni generali (Artt. 34-35)
Sezione II – Soggetti, giurisdizione e competenza (Artt. 36-43)
Sezione III – Prove (Art. 44)
Sezione IV – Misure cautelari (Artt. 45-54)
Sezione V – Indagini preliminari e udienza preliminare (Artt. 55-61)
Sezione VI – Procedimenti speciali (Artt. 62-64)
Sezione VII – Giudizio (Artt. 65-70)
Sezione VIII – Impugnazioni (Artt. 71-73)
Sezione IX – Esecuzione (Artt. 74-82)

Capo IV – Disposizioni di attuazione e di coordinamento (Artt. 83-85)

Tutta la documentazione relativa al DLgs 231/2001 è presente agli atti societari e consultabile su richiesta delle parti interessate


Cerca