Gli infermieri sono i lavoratori più esposti alle violenze

Gli infermieri sono i lavoratori più esposti alle violenze

Oggi sul portale Punto Sicuro è stato scritto un articolo che riteniamo molto interessante sui dati relativi alle aggressioni che avvengono a discapito degli operatori sanitari.

L’articolo è stato redatto prendendo spunto da un intervento di Federico Ricci (psicologo del lavoro e delle organizzazioni) al seminario “Lavoro e violenza”.

Nell’articolo viene messe in evidenza che le violenze in corsia sono molto più frequenti di ciò che si pensa e che a farne le spese sono nella maggior parte dei casi infermiere donne, che sono a stretto contatto sia con i ricoverati che con i parenti degli stessi.
Dalle aggressioni verbali, alle aggressioni fisiche, l’articolo mette in evidenza sia i numeri che l’evoluzione degli episodi.

L’articolo integrale è a questo link  [ articolo ].

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *