Dettagli
Data: 14 Settembre
Luogo: Streaming Room
Telefono: 0287158863

LEGGI E SENTENZE

la legge non ammette ignoranza

 

INTRODUZIONE
La legislazione penale attualmente vigente nel nostro ordinamento permette, ed anzi per certi versi impone, al pubblico ufficiale, di fare uso delle armi o di altri mezzi di coazione fisica, per contrastare una violenza o una resistenza del soggetto che si opponga all’Autorità: tale uso, tuttavia, è legittimato solo ed esclusivamente in presenza di determinati e ben precisi requisiti, sia soggettivi che oggettivi, superati i quali il pubblico ufficiale commette reato”
Ancor più stringente la legislazione che disciplina la reazione armata del privato, giacchè evidentemente limitata all’ambito della c.d. “legittima difesa”, la quale godrà di un margine di tolleranza leggermente maggiore solo nell’ipotesi della cosiddetta “difesa domiciliare”, il cui contorno – purtroppo – è tutt’altro che certo nell’applicazione pratica.

PRESENTAZIONE
Video in aggiornamento

ARGOMENTI

» interpretazione dell’art 53;
» analisi del testo normativo ed in particolare:
• requisiti soggettivi per l’applicazione e problematiche relative alla polizie locali;
• requisito della “proporzione” (non presente nel testo normativo);
• requisito dell’adempimento del dovere;
• requisito della necessità;
• requisito di violenza e resistenza.
» casi peculiari di normativa:
• mezzi di coazione fisica (manette);
• rapporti con la normativa sovranazionale: art 2 Convenzione dei diritti dell’uomo;
• rapporti della norma con la legittima difesa;
» Analisi di casi giurisprudenziali (sentenze)

DOCENTE
Avv. Alvise Antinucci
dopo essersi laureato in giurisprudenza presso l’università di Bologna nel 1990 con 110/110, ha vinto il concorso AUC entrando in Accademia della GdF e ricoprendo il grado di ufficiale di complemento.
Dal 1995 è iscritto all’albo degli avvocati del Foro di Belluno.

A CHI È RIVOLTO
Il corso è rivolto principalmente agli agenti di polizia e agli operatori di polizia locale
COSA VIENE RILASCIATO
Al termine del corso, con il superamento della prova teorica e avendo frequentato almeno il 90% delle ore previste dal corso, verrà rilasciata attestazione di aggiornamento tecnico.
DURATA
3 ore – in due giornate da 90 minuti

QUANDO
14 settembre 2021 – dalle 16.00 alle 17.30 – (prima parte)
16 settembre 2021 – dalle 16.00 alle 17.30 – (seconda parte)

DOVE
Nella nostra piattaforma (Streaming Room)
il link verrà inviato subito dopo l’iscrizione

POSTI DISPONIBILI
Massimo 20 comandi o 100 operatori – preiscrizioni aperte

COSTO
150 euro (Iva esente) per ogni comando, indipendentemente dal numero di agenti iscritti. L’adesione verrà gestita tramite procedura MePA, dopo la compilazione del form presente alla fine di questa pagina.

ATTESTATO
Verrà rilasciato un attestato di frequenza al superamento del test finale

INFORMAZIONI
Per informazioni è possibile contattarci allo 02. 871 588 63 o tramite email a formazione@sad-international.com o compilando il form presente di seguito

 

PER ISCRIZIONI


Cerca