Certificazione Istruttore di Tiro

Scritto da il 29 Maggio

Il 28 maggio si è tenuta la 3° edizione di esami per la certificazione delle competenze come Istruttore di Tiro professionale.
Lo schema di certificazione, attivo dal 2019, ha visto negli ultimi tempi una interessante evoluzione, sia dal punto di vista delle competenze, conoscenze ed abilità esaminate, che dal punto di vista dello svolgimento delle prove d’esame.
Sicuramente, il livello di preparazione richiesto ai candidati è aumentato, rispetto alle prime edizioni, ma riteniamo sia stata una scelta consapevole e doverosa, considerando la valenza che il titolo rilasciato sta riscontrando a livello pubblico e privato.

In questa edizione del 2021 abbiamo avuto la prima certificazione di III LivelloFormatore. Il candidato, che ha ottenuto tale certificazione, oltre al notevole background tecnico e conoscitivo, in quanto: armiere con licenza di costruire armi, perito balistico asseverato al tribunale, senior security manager (UNI10459), ha dimostrato una notevole predisposizione all’insegnamento e una spiccata dote nella condivisione e nell’elaborazione di concetti utili al miglioramento del processo formativo dell’istruttore di tiro.

Lo schema di certificazione delle competenze, come tutti gli schemi di certificazione è un qualcosa in continua evoluzione, e tale evoluzione è frutto della condivisione e dell’esperienza maturata in campo giorno dopo giorno.

Altre novità sono in arrivo per quanta riguarda lo schema. Il comitato di tecnici questa estate lavorerà a tal fine e per l’autunno verranno messe in campo.

La prossima sessione d’esami novembre 2021

Parla di noi Emagister


Taggato come , , , ,



Commenti

Lascia un Commento

La tua email non verrà resa visibile. Sono richiesti i campi contrassegnati con *



Continua a leggere

Articolo successivo

difesa e protezione


Thumbnail


Cerca